redazione

Gli studenti delle classi quinte dell’indirizzo informatico del Galilei sono andati in trasferta a Firenze, per partecipare ad una importante conferenza. Durante l’incontro è stato siglato un patto per elevare il pensiero critico e ridurre i danni causati dalle fake news.  L’erede di Steve Jobs, alla guida del colosso Apple, Tim Cook, ha annunciato la partnership tra l’azienda di Cupertino e l’Osservatorio Permanente Giovani-Editori. L’organizzazione è stata fondata nel 2000 da Andrea Ceccherini che, con il progetto ‘Il Quotidiano in Classe’ – dedicato all’ alfabetizzazione mediatica – rivolto agli studenti delle scuole medie superiori, si è posto, sin dai primi passi, l’obiettivo di formare le coscienze dei giovani per farne cittadini liberi e consapevoli.

 

Eleonora Prayer